Articoli In Evidenza

Praticamente con l’accordo di pace daremo a Putin esattamente ciò che Putin chiedeva per evitare la guerra. Incredibile!
Ma allora perché non gli abbiamo detto di sì prima?
Sulla guerra in Ucraina, sulle responsabilità di chi l’ha provocata e su chi poteva evitarla, ho già detto la mia in altri articoli. L’Europa ha finora svolto un ruolo ancillare. Fa praticamente quello che ordina lo zio Sam e si becca gli schiaffoni. E non mi riferisco solo a quelli presi a causa della sua dipendenza dal gas russo, dove a prendere le sberle sono soprattutto Italia e Germania.

GRAZIE BIDEN, GRAZIE…

3 Aprile 2022
La guerra è una tragedia che non dovrebbe mai essere rappresentata. È un atto di immaturità umana. Nel mio libro “Il vaccino rivoluzionario” ho spiegato perché se fossero le donne a comandare non ci sarebbero guerre. Mamme in fuga, mariti e figli che restano per combattere senza essere soldati, bambini che piangono e nonne che pregano, mentre la neve cade sulle case lasciate vuote ma piene dei ricordi di una vita. La donna è fonte di vita e non potrebbe mai distruggere ciò che ha creato.

LA GUERRA IN UCRAINA…

12 Marzo 2022
Stralcio tratto dal mio libro: IL VACCINO RIVOLUZIONARIO ….La riforma fiscale più seria ed importante che si possa fare non può prescindere dall’individuazione di quanto occorra ad una persona o ad una famiglia per vivere dignitosamente. Una volta stabilito questo importo sarà quello il limite al di sotto del quale alcun reddito potrà essere tassato. Read the full article...

TASSARE LA POVERTA’…

24 Ottobre 2021
raffaeleavallone.blog Nel mio libro appena uscito “Il Vaccino Rivoluzionario” ho individuato soprattutto nella contrapposizione tra comunisti e fascisti la mancata crescita socio politica del nostro Paese. A liberarci da questa prigione ideologica ci ha provato prima Craxi, e sappiamo tutti come è andata a finire. Poi ci ha provato Berlusconi, ed è stato letteralmente perseguitato. Read the full article...

CI MANCAVANO PURE GLI…

15 Settembre 2021
❜❜ Come in un treno, anche nella vita ci sono uomini locomotiva, nati per guidare, e uomini carrozza, nati per essere guidati. Il problema è che spesso a guidare il Paese troviamo gli uomini carrozza e ad essere guidati troviamo quelli locomotiva. Ed il treno non cammina.❛❛ Raffaele Avallone
Page 1 of 6