virgolette-aperteLa vita è come un treno: ci sono pochi uomini locomotiva, nati per trainare, e molti uomini carrozza, nati per essere trainati. Purtroppo in politica i ruoli spesso si invertono e così, alla guida del Paese, troviamo davanti gli uomini carrozza a fare le locomotive e dietro gli uomini locomotiva costretti a fare le carrozze. E il treno non cammina. (Raffaele Avallone)virgolette-aperte

Articoli In Evidenza

  • NON CI RESTA CHE RIDERE…PURTROPPO

    Di Raffaele Avallone

    31 August 2020

    Vicino casa nostra si agitano venti di guerra. Ne avete sentito parlare? C’è qualche trasmissione televisiva che abbia posto seriamente al centro del dibattito la questione greco turca nel mediterraneo? Dico proprio nel mare nostrum non in quello degli altri, quello…

    Leggi Articolo
  • REFERENDUM: SI – NO – TRUFFA?

    Di Raffaele Avallone

    30 August 2020

    Il 20 e 21 settembre andremo a votare per confermare o meno la legge che ha ridotto il numero dei parlamentari. Lo prevede l’art. 138 della Costituzione nel caso di leggi di riforma costituzionale non approvate dai due terzi del parlamento, ma solo dalla sua maggioranza, come…

    Leggi Articolo
  • SONO SOLO ACQUISTI DI VENDETTA: NON ILLUDIAMOCI

    Di Raffaele Avallone

    12 August 2020

    Per mesi non siamo potuti uscire. Indossata la tuta, le donne hanno risparmiato su cosmetici, parrucchieri ed estetisti, gli uomini sul barbiere. Nessuno è andato al bar a consumare colazioni, aperitivi ed apericena. Niente palestre, cinema, teatri, discoteche, niente vacanze,…

    Leggi Articolo
  • IL VIRUS E’ STATO ONESTO, E IL GOVERNO?

    Di Raffaele Avallone

    12 August 2020

    Questo virus ha colpito tutti, senza fare distinzioni di sesso, di età, di religione, di colore politico, di ceto sociale, di longitudine e latitudine. Poi, in mancanza di farmaci, vaccini e terapie ognuno ha risposto all’attacco virale con la forza delle proprie difese immunitarie…

    Leggi Articolo
  • ED IL TRENO NON CAMMINA

    Di Raffaele Avallone

    12 August 2020

    Oggi vorrei parlare di scuola. Ma non solo. Prendo l’occasione dalla notizia di una maestra delle materne di Prato che dopo mesi di reclusione da coronavirus ha deciso, ora che le condizioni di sicurezza lo permettevano, di uscire dallo schermo in cui era stata rinchiusa per…

    Leggi Articolo
Page 1 of 3