Articoli In Evidenza

ricevo e pubblico volentieri sul mio blog l’intervento di Michele Maggio, già dirigente del Ministero dell’Economia delle Finanze nonchè giudice tributario a Roma E’ vero! Tutta colpa del virus. Di questo fantasma, di questo mostro invisibile che imperversa in ogni dove creando panico, sconcerto, morti fisiche e aziendali, contro il quale non esistono ancora armi Read the full article...

TUTTO NON SARA’…

30 Ottobre 2020
Chiedo scusa ai miei lettori se questa volta non mi occupo di problemi economici o finanziari e nemmeno di politica. La verità è che sono stato colpito da alcune notizie che mi hanno alquanto infastidito, perché stridono maledettamente con la crisi pandemica che stiamo vivendo. Le riviste internazionali specializzate in materia si sono infatti premurate Read the full article...

UNO SCHIAFFO ALLA MI…

12 Ottobre 2020
E così alla fine l’Italia riceverà dal Recovery Fund 209 miliardi di euro, di cui 127 da restituire e 82 a fondo perduto. Nessuno avrà più di noi perché nessuno sta peggio di noi. Questi soldi ci vengono dati principalmente per investimenti nell’economia verde (almeno il 37%) e nella digitalizzazione (almeno il 20%). L’Europa ci Read the full article...

CHE IL CIELO CI AIUT…

22 Settembre 2020
Vicino casa nostra si agitano venti di guerra. Ne avete sentito parlare? C’è qualche trasmissione televisiva che abbia posto seriamente al centro del dibattito la questione greco turca nel mediterraneo? Dico proprio nel mare nostrum non in quello degli altri, quello che bagna le nostre coste, quello stesso mare in cui ci tuffiamo in queste Read the full article...

NON CI RESTA CHE RID…

31 Agosto 2020
Il 20 e 21 settembre andremo a votare per confermare o meno la legge che ha ridotto il numero dei parlamentari. Lo prevede l’art. 138 della Costituzione nel caso di leggi di riforma costituzionale non approvate dai due terzi del parlamento, ma solo dalla sua maggioranza, come nel nostro caso. Insomma, è come quando chiediamo Read the full article...

REFERENDUM: SI – NO…

30 Agosto 2020
Per mesi non siamo potuti uscire. Indossata la tuta, le donne hanno risparmiato su cosmetici, parrucchieri ed estetisti, gli uomini sul barbiere. Nessuno è andato al bar a consumare colazioni, aperitivi ed apericena. Niente palestre, cinema, teatri, discoteche, niente vacanze, niente vestiti nuovi. Auto in garage: niente benzina. Tutti abbiamo speso di meno, ed infatti Read the full article...

SONO SOLO ACQUISTI DI…

12 Agosto 2020
❜❜ Come in un treno, anche nella vita ci sono uomini locomotiva, nati per guidare, e uomini carrozza, nati per essere guidati. Il problema è che spesso a guidare il Paese troviamo gli uomini carrozza e ad essere guidati troviamo quelli locomotiva. Ed il treno non cammina.❛❛ Raffaele Avallone
  • NON SEMPRE L'ERBA DEL VICINO E' PIU' VERDE

    di Raffaele Avallone

    6 Novembre 2020

    l’America è una grande democrazia, ma il sistema con cui viene eletto il Presidente USA sta mostrando criticità fino a ieri insospettate.

    Cominciamo col dire che non sono i 255 milioni di elettori americani ad eleggere…

    Leggi Articolo
  • L'ANNO CHE VERRA' previsioni, proposte e progetti per il futuro della scuola

    di Marco Pellegrino

    1 Novembre 2020

    ospito volentieri l'articolo con cui Marco Pellegrino inizia la sua collaborazione sul mio blog

    …L'anno vecchio è finito ormai
    Ma qualcosa ancora qui non va.

  • TUTTO NON SARA' PIU' COME PRIMA

    di Michele Maggio

    30 Ottobre 2020

    ricevo e pubblico volentieri sul mio blog l'intervento di Michele Maggio, già dirigente del Ministero dell'Economia delle Finanze nonchè giudice tributario a Roma

    E’ vero! Tutta colpa del virus.…

    Leggi Articolo
  • UNO SCHIAFFO ALLA MISERIA

    di Raffaele Avallone

    12 Ottobre 2020

    Chiedo scusa ai miei lettori se questa volta non mi occupo di problemi economici o finanziari e nemmeno di politica.

    La verità è che sono stato colpito da alcune notizie che mi hanno alquanto infastidito, perché stridono…

    Leggi Articolo
  • CHE IL CIELO CI AIUTI

    di Raffaele Avallone

    22 Settembre 2020

    E così alla fine l’Italia riceverà dal Recovery Fund 209 miliardi di euro, di cui 127 da restituire e 82 a fondo perduto. Nessuno avrà più di noi perché nessuno sta peggio di noi. Questi soldi ci vengono dati principalmente per investimenti nell’economia…

    Leggi Articolo
Page 2 of 5